Lavori | Works

Chiesa San Giuseppe degli Operai

Pubblico
Piacenza
request

Differenti modulazioni luminose a seconda della liturgia / luce dedicata alle opere pittoriche e scultoree.

Un lungo passato lega luce e ambienti religiosi, in quanto da sempre la luce è trasposizione della presenza della divinità.

Lavorando in piena responsabilità di ciò, in questo progetto l’illuminazione artificiale principale è composta da una matrice di plafoni con cornici colorate, poste al centro dei tre bracci, uguali tra loro, su cui sono collocate le sedute per i fedeli.

Otticamente questo snodo di lampade conduce all’altare, dando una gerarchia solitamente non presente nelle chiese a impianto centrale.

I colori dei corpi illuminanti si collegano alle tonalità dei dipinti posti all’incrocio dei due transetti e alle vetri piombati laterali, rievocando lo stretto legame tra colore e luce presente anche nella famosa Sagrada Familia di Antoni Gaudì.

Perimetralmente la luce wallwasher smorza il contrasto tra il soffitto bianco e le pareti in mattoni.

Agli estremi dei soffitti in cartongesso quattro spot orientabili offrono illuminazione d’accento alle sculture e al fonte battesimale.

Le opere pittoriche al centro dei transetti sono evidenziate con luce drammatica, dal basso verso l’alto.

|

A long history binds light and religious environments, as light has always been a transposition of the presence of divinity.

Working in full responsibility of this, the project’s main artificial lighting is composed of a matrix of ceiling lights with coloured frames, placed in the centre of the three equal arms, on which the seats for the faithful are placed.

Optically, this junction of lamps leads to the altar, giving a hierarchy not usually present in churches with a central plan.

The colours of the lighting fixtures are linked to the hues of the paintings placed at the intersection of the two transepts and to the lateral leaded glass, recalling the close link between colour and light also present in Antoni Gaudì’s famous Sagrada Familia.

On the perimeter, the wallwasher light softens the contrast between the white ceiling and the brick walls.

At the ends of the plasterboard ceilings, four adjustable spotlights provide accent lighting for the sculptures and baptismal font.

The pictorial works in the centre of the transepts are highlighted with dramatic light, from bottom to top.

Potrebbero interessarti

Nessun progetto trovato